A voi il derby!

TERAMO – Finalmente è tempo di derby. Al Comunale andrà in scena domani la gara numero 154 tra Teramo e Giulianova, una gara nella quale il successo rappresenta da sempre un motivo di vanto per l’intera stagione. I biancorossi di Leonardo Rossi arrivano alla sfida ai piedi del Gran Sasso freschi della sconfitta beffa rimediata domenica scorsa a Reggio Emilia e forse in parte turbati dalle controverse vicende societarie (Malavolta non ha offerto a Paoloni le garanzie necessarie per la cessione della società). In settimana, comunque, il tecnico aprutino ha fatto di tutto per far rimanere concentrato il gruppo, affidandosi solo al duro lavoro:" Purtroppo un pò di nervosismo è normale alla vigilia di un derby e soprattutto nella situazione in cui siamo noi ma ho parlato con i ragazzi e siamo decisi e convinti a fare bene. Vogliamo pensare solo alla difficile partita che ci aspetta contro il Giulianova". Proprio la formazione giuliese attraversa un buon momento di forma, avendo raccolto sette punti nelle ultime cinque partite, nelle quali peraltro non ha mai perso. Fuori casa, i giallorossi hanno però ottenuto appena otto punti, grazie ad un pari ed all’unica vittoria esterna raggiunta (a Poggibonsi per 3-1 lo scorso 23 settembre). Il presidente adriatico Sabatini cerca di caricare a dovere i propri ragazzi: " Sarà una gara dura contro una squadra che farà di tutto per ben figurare davanti al proprio pubblico. Anche noi però andiamo alla ricerca di un successo che avrebbe una valenza notevole, sia per la classifica che per il morale" Il derby è però soprattutto un elenco interminabile di sfide giocate (quella di domani come ricordato sarà la numero 154) con 51 vittorie del Teramo, 42 del Giulianova e 60 pareggi (167 i gol dei biancorossi, 140 quelli dei giallorossi). Sul fronte squadre, in casa ospite ha recuperato Paponetti mentre nel club di Malavolta l’unico assente sarà Priolo con Cerchia o Niscemi in ballottaggio per un posto a centrocampo. Rientrano dalla squalifica sia Voria che Mangoni. Calcio d’inizio fissato per le ore 14.30 con direzione di gara affidata al signor Marco Ferraioli di Nocera Inferiore.

Leave a Comment