Salvi porta la Gran Sasso e lo scientifico sul podio più alto

TERAMO – Marco Salvi, studente del liceo scientifico Einstein di Teramo e atleta dell’Atletica Gran Sasso, ha vinto il titolo nazionale studentesco di corsa campestre nella categoria Allievi sulla distanza di 3 chilometri. La gara si è svolta a Serre, in provincia di Salerno, e vi hanno preso parte tutte le rappresentative scolastiche e gli studenti vincitori delle fasi regionali. Per l’Abruzzo il successo è stato consolidato dalla secondo posto tra i Cadetti di Federico Gasbarri della scuola media Charini Del Lollis di Chieti, atleta della Falco Azzurro Carichieti.
Salvi, non ancora sedicenne, ha condotto una gara da consumato atleta. tatticamente perfetta, controllando in avvio la gara tra gli oltre 150 concorrenti e poi lanciando il suo attacco in progressione, dapprima nel gruppo di testa e poi in fuga solitaria.Marco ha rinnovato una tradizione di famiglia: suo padre Maurizio e sua madre Silvia Carmosino nel 1980 hanno vinto i Giochi della gioventù rispettivamente sui 3.000 e sui 300 metri.

 

Leave a Comment