Nasce l’osservatorio scolastico provinciale

TERAMO – Sarà presentato domani a dirigenti scolastici ed enti di formazione l’Osservatorio Scolastico Provinciale”, ne informa una nota dell’ufficio stampa della Provincia di Teramo.  Con l’Osservatorio nasce anche l’Anagrafe dell’obbligo formativo. L’obiettivo che s’intende raggiungere, infatti, è duplice: non solo monitorare ed analizzare il fenomeno della dispersione scolastica, ma anche avere a disposizione strumenti statistici ed informativi che consentano una adeguata  programmazione dell’offerta scolastica e formativa. L’incontro di domani servirà anche a spiegare a dirigenti e referenti dei centri di formazione il funzionamento del software di gestione dei dati che poi dovranno essere analizzati dall’Osservatorio. Il software, fornito dalla  Provincia di Genova per effetto di un protocollo d’intesa, serve a gestire on-line i dati e le informazioni relativi alla popolazione scolastica e, più in generale, ai ragazzi che seguono percorsi formativi e può essere aggiornato direttamente dalle scuole, dagli enti di formazione e dai centri per l’impiego. “Il nostro scopo – commenta il presidente della Provincia, Ernino D’Agostino – è quello di costruire uno strumento che individui le criticità del sistema scolastico e formativo e consenta la progettazione di interventi idonei a superare tali difficoltà. Dobbiamo combattere l’insuccesso e la dispersione scolastica anche attraverso progetti integrati e continuo scambio di informazioni”.

Leave a Comment