Siviglia Wear a Biella per il colpaccio

TERAMO – Il Teramo basket si fa bello per le telecamere di Sky Sport. Il Siviglia Wear di coach Bianchi sarà di scena questa sera sul parquet dell’Angelico Biella, formazione in piena lotta per un posto nei play off. L’avversario odierno, guidata da coach Luca Bechi, dopo un girone di andata esaltante (nove vittorie consecutive tra le mura amiche), ha subito una leggera flessione nella prima fase del girone di ritorno. I piemontesi, infatti, nonostante un parquet tradizionalmente ostico per gli avversari, provengono da tre sconfitte interne consecutive (Rieti, Avellino e Siena) e l’ultima vittoria casalinga risale al 13 gennaio scorso con La Fortezza Bologna. Tra gli uomini a disposizione di Bechi va segnalato il nuovo arrivato Keith Langford, subito autore di 20 punti e con doti di ottimo tiratore (100% da tre contro la Fortitudo). Buella può anche contare sull’intraprendenza del playmaker Valerio Spinelli, sull’atletismo di B.J. Elder (all’andata 31 punti in 30 minuti di presenza), sui centimetri di Kevinn Pinkney, sulla presenza sotto i tabelloni dell’ex labronico Brandon Hunter e sulla freschezza atletica dello scandinavo Jonas Jerebko. Teramo, invece, reduce da ben tre ko consecutivi, dovrà fare di tutto per invertire la rotta e proprio per questo in settimana è stato perfezionato l’ingaggio dello statunitense Adams. Il tecnico Bianchi ci tiene a tornare al successo, ma mette tutti in guardia sulle difficoltà del match odierno: " Andremo a giocare su un parquet particolare contro una squadra forte e ben attrezzata. Serve perciò massima concentrazione per riprendere la corsa interrotta da qualche settimana". Sul fronte infermeria sembra quasi certa l’assenza del teramano Migliori, alle prese con un problema muscolare. Negli scontri diretti tra le due squadre, Teramo prevale per cinque vittorie a quattro. Due gli ex del match: il giocatore Spinelli ed l’assistant coach biellese Cancellieri, teramano doc. Direzione di gara affidata ai signori Cicoria, Reatto e Crescenti con palla a due prevista per le ore 21.

Leave a Comment