In autunno ADSL anche a Cologna

ROSETO – Secondo i dati del Ministero delle Comunicazioni, alla fine del 2007 erano 2500 i comuni senza banda larga  e circa 4 milioni e 200 mila cittadini che non potevano avere accesso alla linea veloce ADSL.  In Abruzzo rimangono scoperti 168 comuni per un totale di 245 mila cittadini. In molti casi si tratta di comunità piccole dove gli operatori privati non riescono ad intervenire a causa dei costi elevati. Così il Ministero delle Comunicazioni ha pianificato un intervento articolato, con l’obiettivo di ridurre il divario di alcune zone in particolare. Entro il prossimo mese di maggio anche le frazioni di  Cologna Spiaggia e Cologna Paese saranno coperte con i cavi in fibra ottica, lo annuncia un comunicato stampa del Comune di Roseto. " La posa in opera di cavi  per il potenziamento della centralina della Telecom è iniziata da pochi giorni – spiega il Sindaco Franco Di Bonaventura – si tratta di lavori che vengono eseguiti dalla società Infratel per conto del Ministero delle Comunicazioni nell’ambito del progetto per l’eliminazione del digital-divide. È un risultato molto importante per il nostro territorio – sottolinea     Bonaventura – che prende le mosse dalle sollecitazioni raccolte dall’Amministrazione da parte di tantissimi cittadini, professionisti, imprenditori e dalla stessa comunità anti digital – divide.  Forte di questa richiesta che proveniva dalla collettività ho portato il problema nelle sedi istituzionali chiedendo  la giusta attenzione e così Roseto è rientrata nel Piano strategico avviato dal Ministero in otto regioni del centro – sud Italia".  L’investimento per la posa in opera dei cavi in fibre ottiche tra Cologna e Roseto ammonta  a 200mila Euro. " La mancanza della banda larga ha creato tanti disagi alle due frazioni dove operano diverse piccole e medie imprese– continua il Sindaco Di Bonaventura – ma anche i privati hanno risentito per l’assenza del servizio. Oggi possiamo dire con soddisfazione che siamo riusciti a colmare il vuoto. Dopo questa prima fase infatti la Telecom potrà investire per dotare la centralina di Cologna dell’apposita apparecchiatura necessaria per il trasferimento dei dati in rete. Non appena questo sarà effettuato tutti gli utenti interessati avranno la possibilità richiedere le linee ADSL. Non sappiamo ancora quando ciò sarà possibile ma contiamo di poter avere delle risposte positive entro il prossimo autunno " .

Leave a Comment