Lunedì i lavori per il ricongiungimento dei Lungofiumi

TERAMO – E’ l’ultimo passo per la realizzazione dell’anello che circonda tutta la cinta urbana di Teramo. Lunedì prenderanno il via i lavori per la realizzazione di un tratto del Parco Fluviale che costituirà l’elemento di congiunzione tra il Lungofiume Tordino ed il Parco Fluviale del Vezzola. Un’opera indispensabile per completare il progetto che rende unico il camminamento da una parte all’altra della città; un percorso praticabile a piedi o in bicicletta. Certo, per assicurare davvero la transitabilità da una parte all’altra del circuito, bisognerà ancora attendere che gli smottamenti causati dai lavori per il Lotto Zero nella sottostate (o adiacente) pista naturale del Lungofiume Tordino, possano essere rimossi e quindi che si ricostruisca la aprte dellos tesso Lungofiume ora cancellata, ma l’intervento che prende ora il via, costituisce completa comunque il progetto originario.

Leave a Comment