Tragedia sul lavoro a Colonnella

COLONNELLA – E’ successo sotto gli occhi dei colleghi di lavoro, in un attimo, un lunghissimo tragico attimo. Massimo Luciani, 30 anni di San Benedetto del Tronto, nel tardo pomeriggio di oggi è rimasto schiacciato da un braccio robotico di un macchinario utilizzato per la realizzazione di profilati metallici in una fabbrica di Colonnella, in contrada Vallecupa sulla Bonifica del Tronto. Inutili i soccorsi portati dai compagni: il giovane operaio marchigiano è statoi trasferito a bordo di un’ambulanza del 118 ma la disperata corsa verso l’ospedale di Teramo è stava vana perchè ha cessato di vivere lungo il percorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che su ordine della magistratura hanno sequestrato i locali e il macchinario.

Leave a Comment