Due oli extravergine del teramano premiati a livello europeo

TERAMO – L’olio prodotto dalle aziende "Adele De Antoniis" di Garrufo e “Persiani” di Atri ha ottenuto la Gran Menzione, nella categoria fruttato intenso, al VI Concorso Oleario Internazionale Sol d’Oro 2008, che si è svolto a Verona, dal 17 al 22 marzo. Sol D’Oro 2008 ha lo scopo di evidenziare la produzione oleicola nazionale e internazionale, farla conoscere ai consumatori ed agli operatori, presentare al pubblico gli oli d’oliva extravergini tipici nelle loro varietà, specialmente connesse all’origine geografica, e stimolare lo sforzo delle aziende inteso al continuo miglioramento qualitativo dei prodotti. La consegna delle Gran Menzioni si terrà il prossimo 3 aprile, in concomitanza con  l’apertura del Salone dell’olio, che si svolgerà a Verona, insieme con il Vinitaly, dal 3 al 7 aprile. Una giuria altamente qualificata ha valutato e premiato gli oli più meritevoli per la qualità espressa nell’annata, secondo le categorie: fruttato leggero, medio e intenso. Nella categoria fruttato intenso sono stati attribuiti complessivamente 21 riconoscimenti. Le aziende siciliane hanno fatto incetta di premi con 6 riconoscimenti, seguiti dall’Abruzzo, dalla Campania, dalla regione spagnola di Cordoba, con due menzioni ciascuna. E’ stata premiata anche un’azienda della regione croata di Buje d’Istria. Il Sol d’oro, il premio più ambito della categoria fruttato intenso, è stato assegnato ad un’azienda calabrese, Fattorie Greco. I riconoscimenti attribuiti alle due aziende teramane sono gli unici premi che l’Abruzzo ha ricevuto nelle tre sezioni.

Leave a Comment