Fiera dell’Agricoltura: alle 12 i trattori sfilano in città

TERAMO – I 40mila visitatori di ieri, sabato, alla 20° Fiera dell’Agricoltura a Teramo, nell’area Villeroy e Boch, sono già un ricordo. Che peraltro, stando alle premesse delle primissime ore della mattinata (nonostante il cambio dell’ora legale), sembra sia un ricordo destinato a impallidire. Infatti stamani dalla città e da fuori fiumane di persone si spostano in area fiera, dove ancora a tarda notte, anche grazie al riuscitissimo concerto dei Super Session, si è continuato a festeggiare. Stamani, mentre la fattoria continua ad essere l’elemento di maggiore attrattiva per tutti, come del resto l’enorme vicina distesa di fiori e il gruppo folk coloratissimo e ricco di danze e strumenti si aggira per la fiera, la stessa si prepara a un altro evento. Alle 12 infatti, dalla fiera partiranno per piazza Martiri e poi rientreranno, i trattori. E’ il modo del mondo contadino di salutare e ringraziare la città che in queste tre giornate (la fiera chiuderà i battenti questa sera) ha voluto doverosamente onorarlo e rimetterlo al centro dell’attenzione.

Leave a Comment