Le scuole pubblicizzano l’ambiente

TERAMO – Ambiente, scuola, pubblicità. Il WWF ha trovato la sintesi ed ha organizzato un concorso riservato alle scuole elementari e medie inferiori della provincia che domani, sabato 5 aprile, troverà il suo approdo. Alle ore 10 si aprirà, presso la sala espositiva di via Nicola Palma, la mostra dei lavori realizzati dalle classi partecipanti al concorso il cui tema è stato: “Pubblicità naturale!”.
Il concorso, organizzato con il contributo della Cooperativa Pacha Mama e dell’Assessorato all’ambiente della Provincia di Teramo, a avuto lo scopo di favorire una riflessione sui temi della tutela dell’ambiente, della natura e della biodiversità attraverso l’ideazione e la creazione di una campagna pubblicitaria.
Lanciato all’inizio dell’anno scolastico, ad esso hanno aderito 40 classi di molti comuni: più di 1.000 studenti, insieme ai loro insegnanti, hanno così realizzato manifesti, locandine, poster per  “pubblicizzare” la tutela dell’ambiente naturale. Una giuria, composta da rappresentati del mondo della scuola, della comunicazione pubblicitaria e del WWF, ha individuato le classi vincitrici che avranno come premio una vacanza verde in un’area protetta abruzzese.
La premiazione si svolgerà mercoledì 9 aprile alle ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Teramo in piazza Orsini.
 “Alcuni lavori sono così belli ”, dichiara Claudio Calisti, Responsabile provinciale del WWF di Teramo. “che non sfigurerebbero a confronto con le campagne pubblicitarie che vediamo tutti i giorni sui cartelloni o sui giornali”.
La mostra resterà aperta dalle ore 10 alle ore 13 e della ore 16 alle ore 19 tutti i giorni fino a martedì 8 aprile.

Leave a Comment