Siviglia, i play off dietro l’angolo

TERAMO- Nuova diretta televisiva, nuova occasione per provare a sognare. Il Siviglia Wear Teramo riceverà domani sera la visita della Scavolini Pesaro con il chiaro intento di trovare due punti fondamentali in chiave play off. Davanti alle telecamere di Sky Sport, i biancorossi cercherano di ripetere l’impresa compiuta ad Udine, contro una formazione di assoluto spessore e che occupa al momento il settimo posto in classifica. Nella stagione attuale, la squadra allenata dal tecnico di Nereto, Pino Sacripanti, è reduce dalla sconfitta rimediata sul campo del Siena ed ha un bilancio in esterna che parla di un terzo di partite vinte (5 su 15). La Scavolini risulta essere particolarmente pericolosa dal perimetro (quarto team del campionato con quasi il 39%), avendo ben tre giocatori che tirano sopra il 40% da tre (il playmaker Keydren Clark, l’ala Michael Hicks e la 37enne guardia Carlton Myers). A completare il settore dei "piccoli", la freschezza di uno degli ex, Robert Fultz, e l’esperienza della guardia statunitense Rasheed Brokenborough. Anche sotto le plance i pesaresi presentano individualità di spicco, tra cui l’ex Pervis Pasco, primo nella graduatoria delle schiacciate e secondo in quella delle stoppate, nonchè l’estro e la potenza fisica dell’ex Montegranaro Ronald Slay. Il tecnico teramano Bianchi, che anche questa settimana deve fare i conti con gli acciacchi fisici di ben tre giocatori (Carra, Migliori e Green), è consapevole delle difficoltà del match ma ci tiene a fare bene davanti al proprio pubblico: " E’ una gara decisiva per continuare a sognare. Giochiamo contro una squadra di grande talento tecnico e fisico, molto ben allenata ma noi vogliamo tornare a vincere davanti al nostro pubblico, proprio perché insieme a loro vogliamo sognare". Due gli ex in campo: Pervis Pasco e Robert Fultz, entrambi attualmente alla corte pesarese ma con un passato biancorosso. Nel conteggio degli scontri diretti, la Scavolini comanda per quattro ad uno su Teramo. Palla a due prevista per le ore 21 con direzione di gara affidata ai signori Paolo Taurino di Modena, Sergio Borroni di Corsico (MI) e Dino Mastrantoni di Cisterna di Latina. (LT)

Leave a Comment