Champagne o spumante?

TERAMO – È di scena il teatro di Sergio Grasso per il secondo appuntamento della Primavera della scienza, cartellone di eventi organizzati dall’Università degli Studi di Teramo da marzo a maggio 2008. Venerdì 11 aprile, alle ore 10.30, nell’Aula Magna del Campus di Coste Sant’Agostino, informa l’ufficio stampa dell’Università, Sergio Grasso – attore, autore teatrale e regista, ma soprattutto antropologo alimentare e food-writer – porterà sul palcoscenico la piéce “Bollicine”, interpretata dallo stesso Grasso, oltre che da Lallo Circosta e Maurizio Fernicola. Ancora una volta lo spettacolo tenterà di fornire una risposta a un dilemma gastronomico: è meglio lo Champagne o lo Spumante?
“Bollicine” racconterà i vini spumanti inquadrandoli nel contesto storico-geografico, con particolare attenzione alle peculiarità viticole ed enologiche. Tecnologia, tradizione e documentazione letteraria saranno trattate con semplicità e precisione per rappresentare al meglio, e con divertimento teatrale, uno dei vanti agroalimentari del nostro Paese: lo spumante italiano. I temi trattati dalla piéce saranno ripresi e discussi, al termine dello spettacolo, da Andrea Piva, enologo e docente dell’Ateneo di Teramo, Nicola Dragani, presidente di Assoenologi Abruzzo ed Enrico Dainese, docente di biochimica e responsabile scientifico del progetto.

Leave a Comment