Con l’hashish nello zaino alla gita scolastica

TERAMO – E’ ormai dilagante la diffusione della droga, soprattutto leggera, tra i giovani. Era dell’altroieri la notizia della denuncia di un diciassettenne che aveva ceduto hashish ai due sedicenni che oggi arriva quella della scoperta di una piccola quantità della stessa sostanza in possesso di un altro studente minorenne della provincia di Teramo. Si tratta di un giovane che stava partendo con un bus per una gita scolastica: gli agenti della questura di Teramo hanno effettuato un blitz alle 6.30 nel luogo di raduno della scolaresca e hanno trovato una trentina di grammi di hashish. Il giovane ha sostenuto di possederli perchè la usava a scopo personale e in compagnia di altri amici. Il minorenne è stato denunciato alla procura dei minori per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. "La presenza di sostanze stupefacenti nel mondo dei minori – si legge in una nota della questura – è ancora una volta un problema che, seppur non ancora allarmante, necessita di particolare ed attenta attività di prevenzione  da parte di tutte le componenti sociali e la Polizia di Stato proseguirà in questo sforzo volto ad arginare il dannoso fenomeno".

 

Leave a Comment