Rete viaria provinciale: 30 milioni per Teramo

PESCARA – (REGFLASH) – E’ di 134 milioni 500 mila euro l’ammontare complessivo del finanziamento da destinare alle Provincie per gli interventi di ammodernamento dell’intera rete viaria regionale per il periodo 2008-2010. Lo ha stabilito una delibera approvata lunedì scorso dalla Giunta regionale dopo il passaggio in Conferenza Regione-Enti Locali. I contenuti dell’intesa tra la Regione e le quattro Provincie sono stati illustrati, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenuta dal presidente della Regione insieme ai presidenti delle Provincie di Pescara, Chieti e L’Aquila, al vicepresidente della Provincia di Teramo ed al Segretario generale della Presidenza.
"Anche in questa occasione, come è avvenuto per i fondi Cipe, l’87.3.c. ed i fondi FESR, – ha rimarcato il presidente della Regione – abbiamo adottato un metodo che vede la Regione come ente di indirizzo e le Provincie nella veste di enti attuatori di tali indirizzi. Del resto, – ha continuato – sono le Provincie ad avere uno stretto rapporto con il territorio e spetta a loro occuparsi della progettazione e della gestione della viabilità locale". "Siamo arrivati a questo risultato alla fine di un percorso lungo e concertato con i presidenti della Provincie – ha spiegato il Segretario generale della Presidenza della Regione – ora il provvedimento è stato inviato al Consiglio regionale per l’approvazione definitiva che ci auguriamo avvenga in tempi rapidi. Si tratta – ha aggiunto – di un’importante azione di ammodernamento infrastrutturale che abbraccia l’intero territorio in una logica di rafforzamento della mobilità e dell’accessibilità. Una parte delle risorse – ha concluso – sarà recuperata attraverso l’utilizzazione dei fondi FAS".
Nel detaglio, il piano triennale di intervento sulla viabilità ha previsto 28 milioni 200 di euro per la provincia di Chieti, 38 milioni 500 mila per quella dell’Aquila, 28 milioni 200 mila per la provincia di Pescara e 30 milioni 800 mila per quella di Teramo.

Leave a Comment