No al servizio di refezione fuori dalla scuola

GIULIANOVA – Sono centinaia sino ad oggi le firme dei genitori degli alunni delle scuole materne di Giulianova che chiedono l’annullamento della decisione dell’amministrazione comunale di modificare il servizio di refezione con la possibilità di esternalizzare il servizio (l’attuale servizio di ristorazione è interno alle scuole). C’è un bando di gara del Comune che i genitori dunque chiedono di annullare, così come chiedono sull’argomento un incontro pubblico. I firmatari spiegano di non comprendere la decisione del cambiamento, anche se insinuano di conoscerne le motivazioni che però non esplicitano, dicono inoltre che non esiste concertazione con I genitori, che pure contribuiscono al servizio con I pagamenti dei buoni pasto e specificano che è necessaria anche la salvaguardia dei posti di lavoro di chiè attualmente impiegato nei servizi che verrebbero modificati o addirittura eliminati.

Leave a Comment