Teramo bagna l’esordio al nuovo stadio (1-0)

TERAMO – Un gol di Marolda, al 45 della ripresa, regala al Teramo contro il Viareggio la prima vittoria al nuovo stadio di Piano d’Accio. Nell’esordio nel nuovo impianto, davanti a un discreto numero di spettatori, i biancorossi hanno giocato un discreto match, controllando non senza nervosismo l’avversario, cercando senza trovare, nel primo tempo, la via del gol. Anzi, il Viareggio è stato anche molto pericoloso. Nella ripresa niente fino al 25′, quando l’arbitro, tra mille discussioni e polemiche, ha decretato una punizione dal limite in favore del Teramo nonostante i più avessero visto un netto fallo da rigore di Barsotti su Marolda. Punizione, dunque (che il Teramo non sfrutta prima con Voria e poi con D’Alessandro) ed espulsione per il difensore toscano. A lasciare il campo anzitempo è il tecnico del Teramo, Rossi, per le proteste contro la controversa decisione arbitrale. Teramo in superiorità numerica ma in sofferenza: è Nordi, con un intervento prodigioso, a negare il gol del vantaggio a Fommei. Ma al 45′, la giocata di Marolda e il boato che ha riempito il nuovo stadio. Per il Teramo un passo decisivo verso la salvezza.

Il tabellino dell’incontro

TERAMO (4-4-2): Nordi 6,5; Voria 6 Cascone 7 Gardella 6,5 Mangoni 6; Priolo 6 (40′ st Paolacci sv) Capodaglio 5,5 Andreulli 5,5 (21′ st D’Alessandro 5,5) Del Grande 5,5 (21′ st Di Fuzio 6); Momentè 5,5, Marolda 7. A disp.: Ameltonis, Ergottino, Rughetti, Borgogni. All. Rossi.
VIAREGGIO (4-4-2): Russo 6; Carnesalini 6 Fiale 6,5 Gemignani 6,5 Barsotti 5; Ceciarini 6 (46′ st Stobbia sv) Reccolani 6 Fommei 6 Fusi 5,5; Costantino 6 (35′ st Sabatini sv) Bonuccelli 6 (44′ st Di Paola sv). A disp.: Carpita, Massoni, Ruglioni, Capo. All. Aglietti.
ARBITRO: Cervellera di Taranto.
Collaboratori: Signoriello – Raho.
MARCATORI: 45′ st Marolda (T).
ESPULSO: al 25′ st Barsotti (V) per fallo da ultimo uomo.
AMMONITI: Andreulli (T), Priolo (T), Fommei (V), Costantino (V), Voria (T).
NOTE: spettatori: 2500 circa. Angoli: 5-2 per il Teramo. Recuperi: 0′ pt, 4′ st. Al 27′ st l’allenatore del Teramo Rossi è stato allontanato dalla panchina per proteste.


I risultati e la classifica del girone B della serie C2

Cuoiopelli-Carrarese 1-2
Gubbio-Castelnuovo 3-0
Portogruaro-Bassano 2-1
Prato-Viterbese 0-0
Reggiana-Giulianova 3-0
Rovigo-Spal 0-1
San Marino-Bellaria 0-2
Sansovino-Poggibonsi 0-1
Teramo-Viareggio 1-0
Classifica: Reggiana 69 punti; Bassano 66; Portogruaro 55; Spal 51; San Marino 49; Bellaria 45; Prato, Teramo e Poggibonsi 43; Viareggio 38; Gubbio e Castelnuovo(-2) 37; Carrarese, Giulianova e Cuoiopelli(-1) 36; Rovigo 35; Viterbese(-1) 26; Sansovino 18. Castelnuovo penalizzato di 2 punti; Cuoiopelli e Viterbese penalizzate di 1 punto.

Leave a Comment