Muore nell’auto guidata dalla madre

MOSCIANO – Una ragazza di 17 anni, Michela R., di Mosciano, è morta la scorsa notte in un incidente stradale verificatosi lungo la provinciale 262dir nei pressi del cimitero di Mosciano. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Mosciano, la ragazza era seduta sul sedile passeggero anteriore della Fiat Panda condotta dalla madre 43enne che, per cause in corso di accertamento, è finita fuoristrada, dapprima schiantandosi contro un pino e finendo poi in una piccola scarpata al ciglio della carreggiata. Inutili i soccorsi prestati dal personale del 118 e dai vigili del fuoco di Teramo. L’incidente si è verificato poco prima dell’una. Illesa ma soto choc la madre della giovane che ad agosto avrebbe compiuto 18 anni. La salma è stata composta nell’obitorio dell’ospedale di Giulianova.

Leave a Comment