Siviglia, un finale senza acuto

TREVISO – Benetton vince facile in casa contro il Siviglia Wear Teramo, ma è fuori dai play off e nonostante il nono posto perde anche il treno dell’Eurolega: i campi di Rieti, Milano e
Napoli, che dovevano dare risultati favorevoli per sperare ancora nel campionato europeo, hanno offerto infatti esattamente il contrario. Per i biancorossi una partita senza acuti e una sconfitta come tante altre in questo campionato e il sogno sfumato di superare il record di punti totalizzati in serie A1, eguagliato a quota 30. Nella gara di oggi la Benetton è partita subito bene, spingendo sotto canestro. Il quintetto Mensah Bonsu, Austin, Mordente, Gaines e dalla lunetta Chalmers frutta subito il vantaggio nel primo quarto, grazie anche a due triple
strepitose di Chalmers e Mordente (10-4). Siviglia ai liberi con Yango pecca nel cerchio. Ma subito dopo l’ala francese riduce il divario (10-9). Austin da 3 fa respirare la Benetton. E un volo strepitoso di Gaines sigla un +6 (17-9). L’entrata di Atsur e Mujezinovic al posto di Austin e Gaines chiudono il primo quarto 20-9. Nel secondo quarto il Siviglia reagisce e Yango, Poeta e Green infilano a canestro in ripetizione. Mahmuti fa entrare Soragna e lo score sale a 36-19. I trevigiani girano bene ma le triple di Poeta insidiano il vantaggio (36-25). E’ Chalmers a ristabilire l’ordine a canestro (40-25). Il secondo quarto, poco vivace, si chiude 47-37. Allungano le distanze, soprattutto  in fase offensiva, i padroni di casa nel terzo quarto (56-42) ma il Siviglia controlla bene. Non così con Chalmers che sigla il 58-42 sfuggendo alla difesa abruzzese con un volo sul canestro, partendo da metà campo, permettendo alla Benetton di mantenere un vantaggio consistente (61-48). Il terzo quarto, grazie a Austin e Chalmers, si chiude 72-58. Ultimo quarto con poco morale per i trevigiani che mentre
giocano seguono i risultati dagli altri campi e vincono in scioltezza 88-72.


Lo scout della gara: Poeta e Brown in doppia cifra

Benetton Treviso-Siviglia Teramo 88-72 (20-9; 47-37;72-58).
Benetton: Austin 12, Atsur , Soragna 10, Chalmers 25, Mordente 5, Martinoni 3, Cazzolato, Mensah Bonsu 13, Mujezinovic 6, Gaines 10, Renzi 4, Saccaggi all. Oktay Mahmuti.
Siviglia: Yasakov, Brown 16, Valentino 1, Poeta 18, Yango 9, Migliori 2, Powell 7, Marzoli 2, Lulli , Carra 4, Adams 9, Green 4 all. Massimo Bianchi
Arbitri: Pozzana, Giansanti, Ramilli
Note – Tiri da 2: Benetton 23/40; Siviglia 16/32. Tiri da 3: Benetton 11/32; Siviglia 4/23 Tiri liberi: Benetton 9/10; Siviglia 28/31. Rimbalzi: Benetton 45; Siviglia 31. Falli:Benetton 23/16; Siviglia 16/23. Nessun uscito per 5 falli.

I risultati e la classifica: ecco le qualificate ai play-off e gli accoppiamenti
Ecco i risultati della 17/a giornata di ritorno, ultima della ‘regular season’, della serie A di basket.
La Fortezza Bologna-Lottomatica Roma 62-66
Eldo Napoli-Angelico Biella 76-75
Solsonica Rieti-Tisettanta Cantù 83-86
Cimberio Varese-Legea Scafati 76-82
Premiata Montegranaro-Snaidero Udine 90-82
Armani J. Milano-Upim Bologna 92-96
Montepaschi Siena-Pierrel Capo d’Orlando 103-46
Benetton Treviso-Siviglia Wear Teramo 88-72
Scavolini Spar Pesaro-Air Avellino 81-87
Classifica della stagione regolare: Montepaschi 62; Lottomatica e Air 46; Premiata 44; Armani e Pierrel 38; Tisettanta, Upim e Scavolini 34; Benetton 32; Siviglia e Angelico 30; Solsonica e Eldo 28; La Fortezza e Snaidero 26; Legea 20; Cimberio 16.
Questi gli accoppiamenti per i quarti di finale dei playoff:
Montepaschi Siena-Upim Bologna
ArmaniJeans Milano-Premiata Montegranaro
Air Avellino-Pierrel Capo d’Orlando
Tisettanta Cantù-Lottomatica Roma

Leave a Comment