La Comunità montana della Laga stanzia fondi per i più deboli

TERAMO – Ammontano a 60.000 euro le risorse stanziate dalla Comunità montana della Laga a sostegno di soggetti che vivono in condizioni di forte disagio sociale ed economico nelle aree interne. I fondi serviranno complessivamente a finanziare due interventi contenuti nel Piano Sociale di Zona 2008 e finalizzati da un lato a garantire un aiuto economico a persone e famiglie a rischio povertà e dall’altro ad incentivare l’inserimento lavorativo delle fasce più deboli. Sono previsti redditi minimi d’inserimento e l’attivazione di dodici borse lavoro per disoccupati, inoccupati o invalidi.

Leave a Comment