Antonetti: "Un’altra impresa eccezionale"

TERAMO – "Un altro campionato di serie A1, l’anno prosimo: si tratta di un’altra impresa e già questo potrebbe essere il nostro bilancio della stagione". Non ci sono dubbi. Le parole del presidente Carlo Antonetti, sono l’ennesima celebrazione di una impresa storica, la quinta di fila, una sorta di quinto scudetto per una città, per una provincia e, perchè no?, anche per una regione. La Siviglia Wear Teramo ha battuto altri record, ha sancito il proprio ruolo di provinciale da rispettare, a lungo ha anche cullato il sogno dei primi posti, poi anche quello dei play-off. E tutto questo con un allenatore alla prima esperienza in panchina in serie A dall’inizio del campionato, con un regista giovanissimo diventato una conferma in Nazionale, con degli americani noti negli States ma sconosciuti al campionato italiano e per il campionato italiano. "Tutto questo – ha detto Antonetti – ha il suo peso, sui cui si è aggiunto, ingrediente importante, il nostro pubblico che ci ha dato fiducia, superando il record di abbonamenti e sostenendoci sempre". Piccola nota stonata, le critiche al coach Bianchi, fattesi più "rumorose" nella seconda parte della stagione: "Ritengo che il lavoro di un professionista onesto e umile come il nostro coach vada comunque rispettato, anche se si è di parere contrario – è stato il commento di Antonetti -. Nel valutare il suo lavoro non si è tenuto conto del fatto che era alla sua prima esperienza, che ha comunque svolto un ottimo lavoro e che ha raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati". Sul fronte giocatori, il presidente non ha ceduto ai tentativi dei giornalisti di strappare anticipazioni sul roster futuro o, ad esempio, conferme alle voci che vogliono il play Giuseppe Poeta in trattativa con la Benetton Treviso o la Fortitudo Bologna. Sul fronte sponsor sembra destinato alla separazione il rapporto con il Siviglia Wear: come anticipato di recente dallo stesso presidente dell’istituto di credito, Lino Nisii, sarà Banca Tercasla denominazione ufficiale della squadra nella prossima stagione.

Leave a Comment