Chiodi non molla: consiglio straordinario sul lotto zero

TERAMO – Il Sindaco di Teramo Gianni Chiodi ha inviato ieri una lettera al Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, per invitarlo a partecipare alla seduta straordinaria del Consiglio Comunale che verrà convocata per affrontare la vicenda del Lotto Zero. Ne informa l’ufficio stampa del Comune e la lettera ci conferma la volontà del sindaco Chiodi di "non mollare" sul lotto O, anche a costo di gesti forti, come, seppure in ultima analisi, "le barricate" che il sindaco confermò persino il giorno della vittoria elettorale del suo centro destra. Nella lettera, dunque, il Sindaco ricostruisce brevemente i controversi passaggi di cui è costellata la storia della strada e sottolinea l’importanza che la stessa assume per il futuro economico ed ambientale della città. Proprio per tali ragioni l’ipotesi affacciatasi recentemente di un ulteriore slittamento del suo completamento, apre prospettive preoccupanti e a fronte della eventualità – come scrive il Sindaco nella lettera – “debbo assumere con fermezza l’intenzione di dar vita ad una serie di iniziative che contemplano il progressivo coinvolgimento dell’intera cittadinanza”. Primo passo, in questa direzione, la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale, alla quale invitare al confronto i vertici dell’Anas. Si resta ora in attesa della data che il dott. Ciucci vorrà indicare per la sua presenza a Teramo e quindi per la convocazione del Consiglio.

Leave a Comment