D’Agostino: verso un welfare moderno

TERAMO – “La nostra convinzione è che non si possa costruire un welfare moderno se non ci sono una conoscenza precisa e un monitoraggio costante della situazione sul territorio. Solo in questo modo si riesce a costruire un sistema di politiche sociali flessibile e in grado di aderire ai bisogni degli utenti. Confermiamo in ogni caso il forte impegno della Provincia nel sociale”. E’ il commento del presidente della Provincia di Teramo, Ernino D’Agostino, al Rapporto sociale 2007, presentato stamani e realizzato per il secondo anno consecutivo dal Centro analisi sociale della Provincia nell’ambito delle attività dell’Assessorato alle Politiche sociali con la Regione e il Dipartimento di Teorie e politiche dello Sviluppo sociale dell’Università di Teramo. La fotografia che il Rapporto rimanda è di servizi di assistenza a disabili e anziani da migliorare, mentre aumenta la soddisfazione per i servizi offerti alle famiglie e ai minori, con la crescita comunque della spesa e del personale impiegato per soddisfare la domanda di servizi sociali nel suo complesso. “Prendiamo atto – ha detto l’assessore alle Politiche sociali, Mauro Sacco – della grande richiesta di servizi per l’area disabili e anziani tra i quali il bisogno di nuovi centri diurni. D’altra parte, esprimiamo la soddisfazione per aver saputo dare risposte alle esigenze provenienti dalle famiglie e dagli immigrati”.

Leave a Comment