Teramo: Paoloni si è dimesso

TERAMO – Massimo Paoloni si è dimesso da presidente della Teramo calcio. Lo ha comunicato nel pomeriggio ma non è certo questa l’ultima novità delle ultime ore perchè poco prima una nota di Giuseppe Tedeschi, incaricato dalla famiglia Malavolta, diceva con chiarezza che tra Malavolta e Paoloni c’era stata la rottura. Il passaggio di quote azionarie tra il vecchio e il nuovo gruppo dirigente torna a zero. In poche parole da oggi in poi il Teramo calcio torna a essere una questione del solo Romy Malavolta. Nella giornata che avrebbe dovuto sancire il passaggio della società ai fratelli Paoloni è invece successo quello che tutti scongiuravano: i fratelli Paoloni si chiamamo fuori dalla trattativa di acquisto. Alle 16 di oggi nella sede della Teramo calcio è venuta fuori una lettera dei Paoloni il cui contenuto,  per Giuseppe Tedeschi, componente del cda in rappresentanza di Malavolta, "viene ritenuto lesivo per l’immagine della società e pregiudizievole ad una favorevole conclusione della cessione del pacchetto azionario". E ancora:"la famiglia Malavolta provvederà ad esercitare tutte le azioni del caso, in ogni sede, al fine di tutelare il proprio buon nome e garantire un sicuro futuro alla gloriosa società biancorossa".

Leave a Comment