25 villini sequestrati ad Alba Adriatica

ALBA ADRIATICA – Villini bifamiliari costruiti irregolarmente con finanziamenti regionali e per questo sequestrati dalle Fiamme gialle di Giulianova. E’ successo ad Alba Adriatica dove gli uomini della guardia di Finanza hanno effettuato, come richiesto dalla Procura della Repubblica di Teramo, un sequestro preventivo per 25 case (valore totale 10 milioni di euro), realizzati dalle cooperative ‘’La Porta del Sole ‘’, ‘’Domus Aurea’’ ed ‘’Uronido’’ in base a un programma di edilizia economica popolare. In pratica sarebbero stati resi abitabili sottotetti e locali al piano interrato, superando la superficie di 95 metri quadri che le agevolazioni finanziarie erogate prevedono. Nell’indagine sono coinvolte sin qui 9 persone ma non si esclude che altre possano essere interessate dal proseguo dell’inchiesta.

Leave a Comment