Picchia il padre e i carabinieri, arrestato

GIULIANOVA – Era stato fermato per un controllo stradale all’alba e trovato alla guida ubriaco e per questo denunciato: qualche ora dopo, ha aggredito gli stessi carabinieri che lo avevano fermato, intervenuti a bloccarlo perchè stava picchiando il padre. Il protagonista della vicenda è un lancianese di 24 anni. A bordo della sua auto, era stato sottoposto all’etilometro e sorpreso con un tasso alcolico nel sangue superiore al consentito: denuncia per guida in stato di ebbrezza e patente ritirata. Più tardi, la richiesta di interventi di alcuni passanti ha portato di nuovo i militari a contatto con il giovane, stavolta perchè secondo le testimonianze stava picchiando il padre, in pieno centro cittadino. Alla vista dei carabinieri, il 24enne si è scagliando contro di loro, con calci e pugni, ferendone due, costretti a ricorrere alle cure dei sanitari, per ferite giudicate guaribili in una decina di giorni. Il lancianese è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Leave a Comment