Teramo, il trionfo dopo la paura

TERAMO – Che paura al nuovo stadio Comunale. Il Teramo domina, il Bellaria va in vantaggio. Ma con una ripresa ancora più forte del primo tempo, i biancorossi di Rossi scacciano i fantasmi dei play-out e mette al tappeto l’avversario con tre reti di ottima fattura. Il vantaggio ospite arriva al 22′ con la rete di Gomez che trafigge la difesa teramana, proprio nel momento in cui il Teramo stava spingendo maggiormante e aveva anche colto una traversa con Marolda. Il secondo tempo è gagliaro, con i biancorossi che hanno in campo anche un Momentè in più a dar man forte all’attacco di casa. E l’uno-due arriva in sei minuti, tra il 6′ e il 12′: Marolda crossa, il portiere devia, Priolo è pronto a ribadire in rete di testa; traversone di Mangoni, testa di Marolda, rete del 2-1. Al 25′ è Cerchia che sugella vittoria e salvezza con un gran tiro al volo dalla distanza per il 3-1 finale. Adesso il Teramo squadra si mette alla finestra e passa la palla alla società: domani diventa giorno importante più della salvezza di oggi per assistere alle decisioni di Paoloni. E’ salvo anche il Giulianova che ha raggiunto l’opbiettivo che si era posto alla vigilia: il 2-0 sul campo del Sansovino la mette al sicuro in classifica e fuori dai play-out. Un’impresa che solo alla fine del girone di andata sembrava impossibile.

Risultati e classifica finale
CuoioCappiano-Bassano 2-1
Gubbio-Viterbese 4-1
Portogruaro-Viareggio 2-1
Prato-Castelnuovo 0-0
Reggiana-Poggibonsi 1-2
Rovigo-Carrarese 0-2
San Marino-Spal 1-2
Sansovino-Giulianova 0-2
Teramo-Bellaria 3-1
Classifica: Reggiana 70; Bassano 66; Portogruaro 61; Spal 54; San Marino 50; Poggibonsi 47; Bellaria 45; Prato e Teramo 44; Gubbio 43; Cuoiocappiano, Giulianova e Carrarese 42; Viareggio 39; Castelnuovo 37; Rovigo 36; Viterbese 25; Sansovino 19. Cuoiocappiano 1 punto di penalizzazione; Teramo 2 punti di penalizzazione; Viterbese 3 punti di penalizzazione; Castelnuovo 4 punti di penalizzazione
Reggiana promossa in serie C/1
Accoppiamenti playoff: San Marino-Bassano, Spal-Portogruaro
Sansovino retrocesso in serie D
accoppiamenti playout: Viterbese-Viareggio e Rovigo-Castelnuovo

Leave a Comment