Questo è l’Abruzzo che guarda avanti

TERAMO – "E’ l’Abruzzo che vorrei vedere ogni giorno, che guarda avanti, proteso alla competizione internazionale sui temi della scienza e dell’innovazione anche se deve fare i conti con i ritardi del passato". Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco, secondo quanto riporta Regflash, in occasione della inaugurazione del Parco della Scienza che ospita al suo interno il Museo della Fisica e dell’Astrofisica, gestito dall’Istituto nazionale di Fisica Nucleare, la Ludoteca tecnico-scientifica, il Consorzio Punto Europa, che avvicinerà alle opportunità culturali e finanziarie offerte dalla Comunità Europea e l’Eurispes, istituto di studi per imprese pubbliche e private, enti e associazioni. Il presidente Del Turco ha sottolineato il valore di questo grande contenitore destinato alla cultura scientifica e alla conoscenza, lustro e pregio dell’intero Abruzzo. Nella struttura la ludoteca tecnico – scientifica dell’Università di Teramo è stata realizzata con il contributo della Regione Abruzzo. "Stiamo facendo – ha proseguito Del Turco – uno sforzo notevole per far comprendere che questo è il timone capace di guidare la nave Abruzzo e di dotarla della capacità di affrontare i temi della competitività, della innovazione e della scienza. Il ritardo esiste e bisogna colmarlo".

Leave a Comment