Traforo chiuso per emergenza

TERAMO – Operazione di emergenza nel Traforo del Gran Sasso. Per un grave incidente stradale ed un incendio, saranno evacuati i laboratori dell’I.N.F.N. ed interdetto l’accesso in galleria in entrambe le direzioni. E’ l’esercitazione di emergenza “Gran Sasso 2008”, in programma il 14 maggio prossimo. Mercoledì 14 maggio il Traforo del Gran Sasso d’Italia sarà lo scenario di una esercitazione in ambito autostradale, denominata “Gran Sasso 2008”, coordinata dalla Prefettura di L’Aquila, con quella di Teramo per gli interventi delle strutture del soccorso tecnico e sanitario di questa provincia. La macchina dei soccorsi scatterà a causa di un grave incidente stradale tra un’autovettura ed un autobus, con successivo sviluppo di incendio, per il quale si renderà necessario evacuare precauzionalmente il Laboratorio dell’I.N.F.N.. La simulazione coinvolgerà i Comandi dei Vigili del Fuoco ed i Servizi Sanitari di emergenza “118” delle province di L’Aquila e di Teramo, della Polizia Stradale,  la Società Autostrada dei Parchi, l’I.N.F.N. e la Croce Rossa Italiana, che metterà a disposizione anche truccatori e figuranti. Per tutta la durata dell’esercitazione il Traforo Autostradale del Gran Sasso sarà chiuso al traffico in entrambe le direzioni (dalle ore 09,45 – alle ore 13.00 circa). La Società Autostrada dei Parchi provvederà ad informare gli automobilisti anche attraverso i pannelli a messaggio variabile posti lungo la A/24.

Leave a Comment