Latitante albanese arrestato a Martinsicuro

MARTINSICURO – I carabinieri della stazione di Alba Adriatica, hanno arrestato un clandestino albanese, latitante dallo scorso mese di agosto, per sfuggire alla cattura disposta dal gip del tribunale di Ancona in tema di stupefacenti. il giovane, 27enne, che risulta residente in Grecia, si era trasferito a Martinsicuro per evitare l’arresto nell’ambito di una indagine condotta dai Gico della Guardia di Finanza di Ancona su un traffico internazionale di droga. Milvan aveva fatto perdere le proprie tracce dopo l’emissione a suo carico, da parte del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ancona, di una ordinanza di custodia cautelare per traffico internazionale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: in questo contesto i finanzieri avevano sequestrato 11 chili di eroina, appena introdotta in Italia dall’Albania. L’albanese è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment