Consiglio comunale: l’attesa delle dimissioni di Cantagalli

TERAMO – L’assemblea che ha aperto i lavori alle 9.30, è impegnata per il momento con i bambini, in rappresentanza dell’Unicef, che rivolgono domande. Importante, certo, ma gli occhi sono puntati sull’assessore alle Finanze Cantagalli, che come anticipato stamani dal quotidiano La Città, dovrebbe dimettersi. E sempre in base alle anticipazioni (Cantagalli si dimetterebbe anche per incompatibilità più che consumata con l’assessore Silvino) l’occhio corre anche alla costante verifica dell’assenza di Silvino. Lui non c’è. Un po’ di tensione invece si. Conclusa la fase dedicata ai bambini si entrerà nella questione, forse meno alta ma certo più attesa, delle dimissioni. L’altro motivo che spingerebbe Cantagalli alle dimissioni è l’assenza di unità in Giunta. E’ evidente che stamani ci sarà molto da ascoltare.

Leave a Comment