Il Consorzio agrario per l’educazione alimentare

BELLANTE – Un’esperienza formativa ed educativa, per conoscere da vicino il processo che porta dalla semina del grano alla realizzazione di prodotti alimentari come pane, pasta, corn flakes, ecc… E’ stato questo lo scopo della visita di stamani che i ragazzi delle terze classi della scuola elementare S.Berardo di Teramo  al Consorzio Agrario di Bellante. “L’esperienza – ha spiegato il direttore didattico Giovannino Pettinaro in una nota del Consorzio – rientra nell’ambito di un progetto formativo realizzato in collaborazione con la Asl e il Comune di Teramo, con l’ausilio dell’assessore all’istruzione del Comune di Bellante Gisella Di Pietro. Si è appreso come, da un chicco di grano si arriva alla spiga, alla farina ed infine ai prodotti che troviamo quotidianamente sulle nostre tavole. Ciò che più mi ha colpito è la validità culturale e didattica del Consorzio. Il percorso si è snodato all’interno dell’impianto industriale della selezione semi, il centro di stoccaggio dei cereali e dell’ammasso. “Con questa esperienza –  dice il Commissario del Consorzio Manola Di Pasquale –  inizia un percorso di incontri delle scuole con il mondo agricolo tramite il Consorzio agrario che vuole riacquistare, oltre al suo storico ruolo, quello più importante dell’avvicinamento delle nuove generazione ad un’agricoltura di qualità legata al territorio in cui si vive e con ciò un’educazione ad una sana alimentazione ed al rispetto dell’ambiente”.

Leave a Comment