Teramo nostra sulla scomparsa dell’attore americano John Phillip Law

TERAMO – Il Premio Di Venanzo aveva celebrato l’attore, a Teramo, solo due anni fa,  consegnandogli una targa alla carriera.Ecco la nota di Teramo nostra, che organizza il Premio e che esprime cordoglio per l’attore americano scomparso. "Era stato l´angelo cieco in Barbarella accanto a Jane Fonda e il Barone rosso. Era stato Diabolik diretto da Mario Bava. L’attore americano John Phillip Law è morto martedì notte nella sua casa di Los Angeles, all’età di 70 anni. Law era stato premiato a Teramo il 28 ottobre del 2006, con una targa alla carriera, nel corso della serata conclusiva dell’undicesima edizione del Premio Di Venanzo. L’associazione culturale Teramo Nostra, che da sempre organizza il Premio Di Venanzo, ricorda con affetto il popolare attore americano che si definiva “il re dei B-movie”. Ne ricorda anche la particolare disponibilità manifestata a Teramo nel corso della serata di gala svoltasi al Teatro Comunale, e poi nella cena conclusiva a cui partecipò insieme agli organizzatori e agli altri ospiti. Law è stato uno dei più versatili attori americani mai giunti in Italia, capace di interpretare e caratterizzare preti, assassini, industriali, angeli, soldati, esploratori. Ha recitato accanto a Alberto Sordi, Claudia Cardinale e Sophia Loren ed è stato diretto da grandi registi come Elia Kazan, Norman Jewison, George Pan Cosmatos, John Derek e Roger Corman".

Leave a Comment