D’Ignazio replica ai Commercianti:”L’amministrazione è attenta”

TERAMO – Non si fa attendere la risposta dell’Assessore comunale al Commercio Giorgio D’Ignazio, dopo la “sfiducia” incassata da Confcommercio e Confesercenti, che non hanno partecipato ad un incontro convocato ieri dallo stesso Assessore. Per le associazioni di categoria, D’Ignazio, avrebbe assunto una condotta che favorirebbe le attività del Centro Commerciale di Piano D’Accio e pertanto chiudono ogni possibilità di dialogo. Dialogo che invece, secondo l’assessore, era alla base dell’incontro andato deserto, teso a delineare la possibilità di recuperare la giornata di sabato 17 maggio nella quale non si è svolto il mercato settimanale.
<<Nulla lascia delineare una volontà di favorire il Centro Commerciale – sostiene l’Assessore D’Ignazio – tanto è che il Centro Commerciale Naturale (l’insieme delle attività del Centro Storico ndr) riceve da parte dell’Amministrazione Comunale, costante attenzione e supporto>>.
Chiusura della nota con accenni polemici: <<Non credo che creare barriere faccia il bene delle categorie che si rappresentano; credo invece, fortemente, nel dialogo e anche, se necessario, nella contrapposizione ma senza avere pregiudizi>>.

Leave a Comment