Lavoratori del raddoppio A/24: azienda e sindacati lontani

TERAMO – Si è concluso con un nulla di fatto, come è già accaduto lo scorso 30 aprile,  l’incontro convocato dal servizio relazioni industriali della provincia di Teramo per la trattativa sul contratto integrativo della Toto spa, impresa, quest’ultima, che sta realizzando il raddoppio della A/24 nel tratto Villa Vomano-Teramo.  “Le posizioni di azienda e sindacati restano lontane – scrive in un comunicato l’ufficio stampa della Provincia – le questioni irrisolte riguardano, in particolar modo, gli articoli 15 e 22 del contratto: ovvero l’orario di lavoro e il “lavoro in zona disagiata”.  Le parti torneranno a incontrarsi il prossimo 28 maggio.

Leave a Comment