Università: il bilancio della mobilità internazionale

TERAMO – Sono 682 gli studenti dell’università di Teramo che hanno partecipato al programma di mobilità internazionale studentesca Erasmus, 554 gli studenti europei ospiti dell’ateneo teramano e sono stati 187 gli accordi stipulati con università straniere. È il bilancio tracciato ieri, nella sede di Coste S. Agostino, in occasione dei festeggiamenti per i venti anni di Erasmus.”Un bilancio positivo – ha sottolineato Maria Cristina Giannini, delegata alle Relazioni internazionali – negli anni le richieste di partecipazione all’Erasmus, sono notevolmente cresciute. Per il prossimo anno accademico hanno già presentato domanda 133 studenti. Inoltre, accanto alle tradizionali università di lingua spagnola, abbiamo concluso accordi con i principali atenei dell’est europeo, della Grecia, della Turchia e dell’Europa occidentale”. Nel corso della manifestazione ieri è stato presentato il Centro di Documentazione Europea attivato presso l’ateneo teramano dalla Commissione europea per promuovere e sviluppare l’insegnamento e la ricerca sull’integrazione europea, ma anche per far conoscere ai cittadini europei le politiche dell’Unione.

Leave a Comment