La Camera di commercio spiega bilancio e Gran Sasso spa

TERAMO – La Camera di commercio di Teramo smentisce il presidente di Confartigianato, Luciano Di Marzio, membro del consiglio di amministrazione della stessa Camera di commercio, che nei giorni scorsi non ha votato l’approvazione di bilancio di esercizio 2007. Il presidente della Camera di commercio, Giustino Di Carlantonio, sostiene che sia sbagliata l’interpretazione dei dati di bilancio ed entra anche nel vivo della polemica relativa alla Spa Gran Sasso Teramano, specificando che la società si è procurata e si procura finanziamenti a livello locale ed europei per l’attività di Prati di Tivo e Prato Selva. Gli impianti di risalita, inoltre, sono pronti per la sostituzione del vecchio impianto di seggiovia: quest’ultimo investimento sancirebbe in maniera definitiva la riuscita del consorzio tra enti (la Camera di commercio è tra questi) che si proponeva la rivitalizzazione del territorio che aveva quasi del tutto perso le proprie attività turistiche.

Leave a Comment