TeknoElettronica, a Cologne addio alla serie A1

TERAMO – Si celebra domani l’ultimo atto nel campionato di serie A1 di pallamano maschile. La TeknoElettronica Teramo, promossa in serie A d’Elite da due turni ormai, onora il calendario con la trasferta conclusiva a Cologne (Brescia). Le due formazioni giocano (ore 18:30, arbitri Cosenza e Schiavone) una partita senza motivazioni per la classifica finale. I biancorossi hanno finora abbondantemente festeggiato una trionfale e storica promozione tra le prime 8 squadre d’Italia, i bresciani corrono per un terzo posto in graduatoria. Per il coach Trillini e i suoi l’appuntamento in Lombardia vale per la statistica, in una classifica che vede la TeknoElettronica Teramo guidare con 5 punti di vantaggio sul Bozen, impegnato domani nell’interessante match casalingo contro l’Ancona, nella gara che designerà la seconda in classifica. I biancorossi hanno la squadra al completo, recuperano il portiere Pierluigi Di Marcello dopo l’infortunio a un occhio, e daranno spazio anche a chi in questa stagione ha avuto meno minutaggio in campo. Poi il rompete le righe e via al mercato, che vede i teramani impegnati nel lavoro di rinforzo della formazione che l’anno prossimo dovrà affrontare un difficile quanto stimolante nuovo campionato. Ecco il quadro degli incontri in programma nella ventiduesima e ultima partita in serie A1: Bozen-Ancona, Cologne-TeknoElettronica Teramo, Enna-Alcamo, Pressano-Romagna, Ambra-Nonantola, Noci-Mezzocorona. La classifica: TeknoElettronica 43 (promossa in serie A d’Elite), Bozen 38, Ancona 36, Cologne e Romagna 34, Nonantola 32, Mezzocorona 31, Noci 29, Pressano e Ambra 25, Alcamo 23, Enna 19.

 

Leave a Comment