Ventenne muore sull’Adriatica

VILLA ROSA – Tragica notte di morte sulla statale Adriatica, quella trascorsa. Un ventenne di San Benedetto del Tronto, M.B., ha perso la vita nella carambola di una Volkswagen Golf dopo un sorpasso. L’incidente si è verificato poco dopo le 3, nei pressi dello svincolo per Martinsicuro-Alba Adriatica. Gli altri due occiupanti dell’autovettura, coetanei della vittima, sono feriti, uno dei quali, ricoverato all’ospedale Mazzini di Teramo, è in gravissime condizioni. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, fatta dagli agenti della Polstrada di Teramo, l’autovettura con a bordo i due giovani ha effettuato il sorpasso di due altre macchine sul tratto in rettilineo ma nel momento in cui ha affrontato il largo curvone verso destra che porta allo svincolo, ha sbandato prima di schiantarsi contrro il cordolo di cemento che delimita un cavalcavia sul ciglio della carreggiata. Nell’urto M.B. è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto sul colpo. Per estrarre gli altri due feriti dalle lamiere dell’abitacolo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Leave a Comment