Rifiuti a Teramo. Stato di emergenza come in Campania

TERAMO – Problema rifiuti a Teramo. Al Sindaco Chiodi il Coordinatore della lista civica “Al centro con Chiodi” si rivolge con la richiesta di valutare la possibilità di richiedere al Governo, “di dichiarare lo stato d’emergenza anche nella nostra Provincia in modo da poter adottare anche qui i provvedimenti già adottati nelle province campane per alleviare i costi per lo smaltimento dei rifiuti a carico delle famiglie e delle imprese. Costi ai quali, dopo il 31 dicembre 2008, viste le premesse, si potrebbero aggiungere anche i danni per la salute pubblica, considerando che i rifiuti potrebbero rimanere sulle strade! Tale richiesta viene rivolta al Sindaco Chiodi in quanto ormai appare chiaro, non solo ai cittadini teramani, come sia egli l’unica figura istituzionale che stia tentando di risolvere un problema che, tra l’altro, non rientrerebbe neppure tra le proprie competenze”. 

Leave a Comment