Premiazione per "L’artigianato sale in cattedra"

TERAMO – Cerimonia di premiazione oggi della IV edizione del Concorso “L’Artigianato sale in Cattedra” organizzato dalla Confartigianato Imprese Teramo con il patrocinio della Camera di Commercio di Teramo e il contributo dell’UniCredit Banca, della Banca dell’Adriatico e della Tercas. Il tema di quest’anno, incentrato sulle caratteristiche dell’artigianato, spiega una nota, ha permesso ai ragazzi di spaziare nei vari comparti e di approfondire tematiche di interesse, come ad esempio il recupero del quartiere “Porta romana” a Teramo da adibire a borgo artigiano. Per le classi prime il primo premio di 500 euro è stato assegnato alla I A dell’Istituto Comprensivo di Basciano, il secondo premio di 300 euro è andato alla I A dell’Istituto Comprensivo di Cellino Attanasio, al terzo posto due premi ex aequo di 200 euro sono andati alla I D della Scuola Media Savini di Teramo e alla I E della Scuola Media “Bindi-Pagliaccetti di Giulianova, plesso dell’Annunziata; per le classi seconde il primo premio è andato alla II E della Scuola Media “Bindi-Pagliaccetti” di Giulianova, plesso dell’Annunziata, seconda classificata la II B della Scuola Media “Bindi-Pagliaccetti”, al terzo posto la II B dell’Istituto Comprensivo di Isola del Gran Sasso. Per le terze classi il primo premio è stato assegnato alla III A dell’Istituto Comprensivo di Basciano, il secondo premio alla III A dell’Istituto Comprensivo di Cellino, il terzo premio ex aequo alla III A dell’Istituto Comprensivo D’Alessandro e alla III D della Scuola Media Savini.

Leave a Comment