Donati alla Delfico alcuni testi rari

TERAMO – Una serie di volumi di pregio sarà donata alla biblioteca provinciale Dèlfico dalla casa editrice Vallecchi di Firenze. La opere, informa un comunicato, saranno consegnate domani nel corso diuna cerimonia che si terrà nella sala audiovisivi della biblioteca, alla presenza del direttore edtoriale della Vallecchi, Fernando Corona, di origini teramane, artefice della donazione. Tra le opere si segnala la rarssima cnquecentina "Biblia Bibliorum" volume stampato nel 1541 dal tipografo-editore francese Jean Marechal, di cu si conservano in Italia soltanto due esemplari (uno alla Biblioteca universitaria di Bologna e un altro alla biblioteca apostolica vaticana). L’opera infatti, messa all’indice perchè conteneva una lettura non ortodossa della Bibbia, è andata totalmente distrutta. Tra le opere donate dalla Vallecchi figurano una ristampa anastica della Bibbia del 1541, il Codices canorum, opera che raccoglie l’intera serie dei manoscritti utilizzati nei secoli dai Papi per la loro cappella privata, la Ptholomei cosmographia, una raccolta di carte geografiche basate sugli studi di Tolomeo (volume a tiratura limitata, rlegata a mano in pelle con impressioni in oro) e il Libro dei Salmi di Federico II. "Si tratta – è il commento del direttore della biblioteca Luigi Ponziani – di un dono che sottolinea non solo l’attenzione civile di un teramano che svolge attivtà editoriale a Firenze come Fernando Corona, ma che assume un valore rilevante per la ricchezza delle opere donate e per l’alto valore dei materiali, delle immagini e della confezione delle opere stesse". "Questa donazione – ha affermato l’assessore provnciale alla cultura Rosanna Di Liberatore – sottolinea ancora una volta la considerazione che la nostra biblioteca riveste nella mente dei cittadini e anche presso gli esperti del settore. La Provincia non può che rallegrarsene e dare il lieto annuncio ai cittadini che potranno beneficiare di un patrimoni, quello della Dèlfico, notevolmente arricchito".

Leave a Comment