Giunta regionale: il nuovo assessore è Augusto Di Stanislao

TERAMO – Il teramano dell’Idv Augusto Di Stanislao sarà l’assessore che mancava all’appello dopo il rimpasto di Del Turco in giunta regionale. La notizia, non ufficializzata, arriva al termine di una giornata in cui il nome dell’ ex diessino (che ha avuto anche una breve permanenza nell’Udeur) della Val Vibrata era circolato con insistenza. Il presidente della Giunta regionale, Ottaviano Del Turco, aveva già ufficializzato nei giorni scorsi due dei tre nomi nuovi che hanno contribuito al completamento del rimpasto di giunta: i due consiglieri del Pd, Donato Di Matteo e Antonio Boschetti. «Il presidente Di Pietro – ha commentato il coordinatore regionale dell’Italia dei Valori, senatore ed ex consigliere regionale, Alfonso Mascitelli – ha preso atto dell’orientamento e dell’invito del presidente della Giunta regionale, Ottaviano Del Turco, per un contenimento dei costi degli organismi istituzionali. Un partito come il nostro ha colto subito il messaggio ed ha messo a disposizione del presidente gli interni". Di Stanislao, secondo Mascitelli, dovrebbe avere le deleghe della Formazione professionale e dell’Istruzione.

Leave a Comment