Multe Morali: primeggia il divieto di sosta

TERAMO – Sono state in totale 4278 le Multe Morali  che gli alunni delle prime medie hanno comminato agli adulti nell’ambito dell’iniziativa promossa in collaborazione con gli agenti della Polizia Municipale volta all’educazione stradale e al rispetto degli spazi urbani.  Si è conclusa oggi, con una festa di piazza, l’edizione 2008 del progetto che ha visto gli studenti impegnati per un mese “a pattugliare” le strade alla ricerca di adulti  indisciplinati colti in flagranza di infrazione. Nella statistica delle violazioni, il divieto di sosta ha ricevuto il 60% delle Multe Morali, seguito da un 16% di errato conferimento dei rifiuti. Non mancano le curiosità.  “Infatti  – ha commentato il comandante dei Vigili Urbani di Teramo, Adalberto Di Giustino – qualche cittadino poco attento non recependo il significato della multa morale, si è rivolto al comando protestando per la multa “ingiustamente” comminata”. E’ addirittura arrivata una lettera di contestazione! Siamo certi che il messaggio è stato recepito.”

Leave a Comment