Il Comune di Roseto passa su Skype

ROSETO – Il Comune di Roseto fa un passo avanti nella tecnologia al servizio dell’utente e adotta il Voip, ovvero il telefono su internet. La nuova tecnologia  è stata adottata dal comune rosetano che ha deciso di rinnovare il proprio sistema di comunicazione adottando quella che è a  tutti gli effetti la nuova "generazione" dei servizi di telefonia fissa. Con la nuova tecnologia infatti è possibile utilizzare il web per telefonare in qualsiasi parte del mondo, al costo della normale connessione ad internet richiesto dal provider. Il Comune ha eliminato le interconnessioni con le sedi esterne come ad esempio il Comando di Polizia municipale, la Biblioteca o l’Asilo nido e questo permette un immediato risparmio sulla bolletta. La nuova tecnologia è perfettamente integrabile  con gli apparecchi telefonici aziendali  e permette all’Ente un notevole risparmio sulle telefonate nazionali ed internazionali. «Questo sistema  ci consente  di abbattere il costo telefonico – spiega il Sindaco Franco Di Bonaventura e di poter telefonare gratuitamente  grazie all’invio della chiamata sulla rete IP (Internet) anziché sulla tradizionale rete telefonica senza quindi generare alcun costo di gestione da parte degli operatori». Grazie alla telecomunicazione digitale integrata con Skype anche, i cittadini hanno la possibilità di comunicare gratuitamente con tutti gli uffici comunali attraverso la rete internet o con il proprio PC tramite il software Skype.  Il programma si scarica gratuitamente dalla rete o dalla Home page del sito web del Comune, tramite un apposito link che è già stato attivato.

 

Leave a Comment