Arrestata la banda dei colpi alla Tercas

TERAMO – Tre romani e un serbo, tra i 38 e i 30 anni, sono i componenti di una banda di rapinatori professionisti che, secondo le indagini condotte dai carabinieri del nucleo operatvo e investigativo del comando provinciale di Teramo, è ritenuta autrice di due colpi alla filiale di Castelnuovo della Banca Tercas. I quattro nel settembre del 2006 e nel gennaio successivo, assaltarono la banca armati di taglierino, riuscendo a recuperare un bottino di 7.000 euro nel primo caso, di 30.000 nel secondo colpo. Alcuni elementi raccolti sul posto, verificati e comprovati dai carabinieri del Ris di Roma, e testimoniazne importanti unite a riscontri raccolti dai militari nel corso delle indagini hanno permesso di individuare e accusare delle rapine la banda di professionisti, già noti alle forze dell’ordine per reati specifici. I quattro arrestati per concorso in rapina aggravata, sono stati rinchiusi nel carcere di Regina Coeli in attesa degli interrogatori di garanzia.

Leave a Comment