"Bottega Scuola" forma aspiranti artigiani

TERAMO – Sono aperti i termini per partecipare ai corsi di "Bottega Scuola" , l’iniziativa formativa organizzata dalla Provincia volta al conseguimento di una qualifica artigiana. “Gli aspiranti allievi – informa un comunicato – devono avere un’età massima di 32 anni. Nella domanda, che va presentata entro il 30 giugno, occorre specificare la qualifica artigiana che si intende conseguire. I settori, quest’anno, sono i seguenti: abbigliamento, alimentari, fotografia, computer grafica, lavorazione pietra vetro, ceramica, lavorazione legno, lavorazione metalli, barbieri e parrucchieri, estetisti, restauro”. I corsi di formazione hanno durata triennale nel quale gli allievi saranno considerati a tutti gli effetti studenti e percepiranno esclusivamente un presalario di circa 400euro mensili. Al termine del triennio di formazione è attribuita a ciascun allievo la qualifica lavorativa. I giovani verranno assegnati ad ogni singolo corso in base alle indicazioni dei titolari delle imprese artigiane."In linea con le finalità che guidano altre iniziative come i progetti per la promozione dell’autoimprenditorialità – commenta l’assessore al lavoro e alla formazione professionale Francesco Zoila – puntiamo a rafforzare le competenze dei giovani e a creare per loro occasioni di lavoro. Sono sicuro che l’esperienza di Bottega Scuola si rivelerà anche quest’anno positiva offrendo ai giovani innanzitutto l’opportunità di apprendere un mestiere".


Leave a Comment