La Fondazione Tercas finanzia l’innovazione

TERAMO – Ridurre il gap tra centri di ricerca, imprese e investitori, sostenendo iniziative ad alto contenuto tecnologico in particolare nei campi della biomedicina, della scienza dei materiali, dell’agro-food ed energetico-ambientale. E’ l’obiettivo con cui la Fondazione Tercas, informa un comunicato, assieme alla Camera di Commercio di Milano e ad altre fondazioni italiane di orgine bancaria partecipa al fondo "TTVenture" allo scopo di finanziare progetti ad alto contenuto di ricerca destinando loro importanti risorse della loro attività erogativa . "Il nostro Paese – si legge nella nota – si distingue infatti, per i livelli di eccellenza della ricerca scientifica, ma è afflitto da una cronica carenza di finanziamenti destinati al settore: solo l’1,1 % del Pil è investito in ricerca, contro il 2% della media europea, il 3,2 % del Giappone e il 2,6% degli Stati Uniti". Di questo e delle modalità operative della TTVenture se ne parlerà giovedì nel museo archeologico di Teramo.

Leave a Comment