Bottega Scuola su Rai Tre

TERAMO – La prima puntata della nuova stagione di Okkupati, programma in onda la domenica su Rai 3,  racconterà l’esperienza del progetto della Provincia di Tramo “Bottega scuola” presentando la storia del restauratore teramano Adriano Spinozzi e del suo allievo, Alessandro Di Loreto.  La troupe del magazine RAI sul mondo del lavoro ha ascoltato anche l’assessore provinciale, Francesco Zoila; quest’ultimo, informa un comunicato ha avuto modo di illustrare le caratteristiche di “Bottega Scuola”, un progetto Regionale che consente ai giovani di apprendere un mestiere, quello artigiano, e a molti “maestri” di tramandare la propria sapienza. “Bottega Scuola”, gestito dall’assessorato provinciale alle politiche del lavoro,  permette alle persone che hanno assolto l’obbligo scolastico e fino ai  32 anni di età ( 35 se in possesso di particolari requisiti)  di  partecipare ad un’iniziativa formativa presso un’azienda artigiana percependo  un presalario di 413 euro circa,  in parte  a carico della Regione e in parte a carico dell’impresa.  Il percorso di formazione e lavoro dura tre anni al termine del quale l’allievo consegue una qualifica professionale.

Leave a Comment