Saila: bene il rilancio. Si aumenta l’orario di lavoro

TERAMO – Gli aumenti del fatturato e del volume di produzione registrati in questi ultimi mesi hanno consentito al gruppo Leaf Italia, che ha acquisito la Saila di Silvi Marina, di tornare ad aumentare l’orario di lavoro del personale, in precedenza ridotto al 40% con il Contratto di solidarietà. Diffonde la notizia l’ufficio stampa della Provincia di Teramo. Proprio in Provincia si è tenuta la riunione in cui “è emerso un quadro che testimonia del rilancio, sul mercato, dello storico marchio Saila e del conseguente miglior andamento del sito produttivo di Silvi Marina dove, lo scorso anno, si era dovuto far ricorso al contratto di solidarietà per 57 dipendenti su 67, con un orario di lavoro ridotto del 40%”. In virtù di questi risultati, ha annunciato la proprietà sempre secondo la nota della Provincia, dal prossimo settembre ci sarà un recupero del 10% sul monte ore dei lavoratori”.

Leave a Comment