Unione dei Comuni: via alla revisione dello Statuto

NERETO – L’Unione dei Comuni della Val Vibrata, dopo aver approvato bilancio di previsione 2008, quello pluriennale e il Piano triennale delle opere pubbliche, si avvia verso la riforma dello Statuto. Sono i passaggi salienti di un partecipato e unanime Consiglio complessivo che nell’ultima riunione ha sottoposto all’approvazione i conti consuntivi e quelli di previsione nel periodo che va dal 2008 al 2010. Il compito non è stato difficile, in considerazione del fatto che già il gruppo di lavoro sul Bilancio – presieduto da Dino Pepe, vicepresidente dell’Unione – aveva già dibattuto e valutato tutte le voci dello strumento contabile. Più importante è stato definire il piano pluriennale delle opere pubbliche, soprattutto sull’argomento discarica: saranno chiusi i lavori del 1° lotto della piattaforma, si realizzeranno quelli del secondo e ultimo e le isole ecologiche. Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Unione dei Comuni, Emiliano Di Matteo, che adesso guarda alla revisione dello Statuto: è stata istituita una Commissione, composta da rappresentanti dei comuni di Civitella del Tronto, Controguerra, Alba Adriatica e Martinsicuro. La sua approvazione è prevista entro la fine dell’anno.

Leave a Comment